Carte da parati, Complementi d'arredo, In evidenza

Rinnovare fa bene allo spirito

“A tutti voi auguro un Natale con pochi regali ma con tutti gli ideali realizzati”. (Alda Merini)

Manca poco al Natale anche se quello di quest’anno sarà sicuramente senza precedenti.

Lo spirito fiabesco tipico di questo periodo non può non coinvolgere anche gli adulti che coglieranno queste feste come un’occasione per circondarsi, ove possibile, degli affetti più cari con la speranza che l’anno nuovo ci porti una nuova ventata di freschezza e tempi più fausti.

In attesa che questi arrivino, regina indiscussa delle ultime giornate di dicembre sarà più che mai la casa, che ancora una volta si pone come simbolo di rifugio e protezione. Rinnovare i propri interni, ora più che mai, è quindi un processo che permetterà a tutti noi di rigenerare il proprio spirito.

Accettare interventi nel proprio arredo consente di circondarsi di nuove opportunità di decoro: l’effetto straordinario del rivestimento murale made in Italy e le appliques di manifattura toscana con corno naturale sono solamente alcune delle scelte possibili.

Le opere di Andrea Albanese, ad esempio, sono ben accolte dai tavolini-pouff francesi, che si sposano alla perfezione con la carta da parati inglese e un antico mobile cinese, per un ambiente ricco di diversi stili internazionali.

Evergreen, anche per il mese di dicembre, sono le poltrone vintage reinventate, i cani di Fo e le lampade wireless Anna Lari: questi raffinati complementi di arredo sono in grado di arricchire e rendere speciali sia gli ambienti più classici che quelli moderni.

Come ben sappiamo, però, dicembre non è solamente il mese di Natale ma anche quello della notte di San Silvestro.

Perché allora non brindare al nuovo anno utilizzando il set vassoi di servizio dorati con set bicchierini liquore a stelo alto poggiati su un tavolo da caffè made in Italy a forma ellittica con piano ligneo lavorato a raggiera?

Augurandoci un 2021 migliore, Vi auguriamo Buone Feste!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *